I - Ingresso

 

QUALE GIOIA

Quale gioia mi dissero:
andremo alla casa del Signore.
Ora i piedi, o Gerusalemme,
si fermano davanti a te.

Ora Gerusalemme è ricostruita
come città salda, forte e unita.

Salgono insieme le tribù di Jahvé
per lodare il nome del Signore Dio d’Israele.

 

O - Offertorio

ECCO QUEL CHE ABBIAMO

 

Ecco quel che abbiamo
Nulla ci appartiene ormai
Ecco i frutti della terra
Che Tu moltiplicherai

Ecco queste mani
Puoi usarle se lo vuoi
Per dividere nel mondo il pane
Che tu hai dato a noi

Solo una goccia hai messo fra le mani mie
Solo una goccia che tu ora chiedi a me
Una goccia che in mano a te
Una pioggia diventerà e la terra feconderà

Ecco quel che abbiamo
Nulla ci appartiene ormai
Ecco i frutti della terra
Che Tu moltiplicherai

Ecco queste mani
Puoi usarle se lo vuoi
Per dividere nel mondo il pane
Che tu hai dato a noi

Le nostre gocce, pioggia fra le mani Tue
Saranno linfa di una nuova civiltà
E la terra preparerà la festa del pane che
Ogni uomo condividerà

Ecco quel che abbiamo
Nulla ci appartiene ormai
Ecco i frutti della terra
Che Tu moltiplicherai

Ecco queste mani
Puoi usarle se lo vuoi
Per dividere nel mondo il pane
Che tu hai dato a noi

 

Sulle strade il vento
Da lontano porterà
Il profumo del frumento
Che tutti avvolgerá
E sarà l'amore che il raccolto spartirà
E il miracolo del pane in terra si ripeterà

Sulle strade il vento
Da lontano porterà
Il profumo del frumento
Che tutti avvolgerá
E sarà l'amore che il raccolto spartirà
E il miracolo del pane in terra si ripeterà

C - Comunione

IL TUO AMORE E' GRANDE

 

Signore, il tuo amore è grande
Signore, il tuo amore è immenso
Sei qui presente e vivi in mezzo a noi
La morte no, non può strapparci dal tuo amore
Signore, il tuo amore è grande
Signore, il tuo amore è immenso
Senza fine il mio cuore canterà per te
Per la tua eterna fedeltà

 

Mio Signor, con te nulla mancherà
Tu sei il mio pastore e mi consoli
L'anima riposa in te sicura
La forza del tuo amore mi sostiene

Signore, il tuo amore è grande
Signore, il tuo amore è immenso
Sei qui presente e vivi in mezzo a noi
La morte no, non può strapparci dal tuo amore

 

Signore, il tuo amore è grande
Signore, il tuo amore è immenso
Senza fine il mio cuore canterà per te
Per la tua eterna fedeltà

Anche se nel buio io camminerò
Tu sarai con me, non avrò timore
Mi proteggerai con le tue ali
In te confido, sei con me per sempre

Il tuo amore è grande, grande
Il tuo amore è grande, grande

Senza fine il mio cuore canterà per te
Per la tua eterna fedeltà
Senza fine il mio cuore canterà per te
Per la tua eterna fedeltà

R - Ringraziamento

 

TI LODERO', TI ADORERO', TI CANTERO'

 

Vivi nel mio cuore
Da quando ti ho incontrato
Sei con me, o Gesù
Accresci la mia fede
Perché io possa amare
Come te, o Gesù
Per sempre io ti dirò il mio grazie
E in eterno canterò

Ti loderò, ti adorerò
Ti canterò che sei il mio Re
Ti loderò, ti adorerò
Benedirò soltanto te
Chi è pari a te Signor
Eterno amore sei
Mio Salvator risorto per me
Ti adorerò
Ti canterò che sei il mio Re
Ti loderò, ti adorerò
Benedirò soltanto te

Nasce in me, Signore
Il canto della gioia
Grande sei, o Gesù
Guidami nel mondo
Se il buio è più profondo
Splendi tu, o Gesù
Per sempre io ti dirò il mio grazie
E in eterno canterò

Ti loderò, ti adorerò
Ti canterò che sei il mio Re
Ti loderò, ti adorerò
Benedirò soltanto te
Chi è pari a te Signor
Eterno amore sei
Mio Salvator risorto per me
Ti adorerò
Ti canterò che sei il mio Re
Ti loderò, ti adorerò
Benedirò soltanto te

Ti loderò, ti adorerò
Ti canterò che sei il mio Re
Ti loderò, ti adorerò
Benedirò soltanto te

Ti loderò, ti adorerò, ti canterò
Ti loderò, ti adorerò, ti canterò

F - Finale

MADRE DELLA SPERANZA

   Madre della speranza,
   veglia sul nostro cammino,
   guida i nostri passi
   verso il Figlio Tuo, Maria!
   Regina della pace,
   proteggi il nostro mondo,
   prega per questa umanità, Maria.

Docile serva del Padre, Maria
piena di Spirito Santo, Maria
umile Vergine Madre
del Figlio di Dio!
Tu sei la piena di grazia tutta bella sei
scelta fra tutte le donne, non c'è ombra in Te
Madre di Misericordia,
Porta del Cielo.

Noi che crediamo alla vita, Maria
noi che crediamo all'amore, Maria
sotto il Tuo sguardo mettiamo
il nostro domani.
Quando la strada è più dura ricorriamo a Te
quando più buia è la notte, veglia su di noi
stella del giorno, risplendi
sul nostro sentiero.

 

 

 

MI BASTA LA TUA GRAZIA

 

Quando sono debole allora sono forte
Perché tu sei la mia forza
Quando sono triste è in te che trovo gioia
Perché tu sei la mia gioia

Gesú, io confido in te
Gesú, mi basta la tua grazia

Sei la mia forza, la mia salvezza
Sei la mia pace, sicuro rifugio
Nella tua grazia voglio restare
Santo Signore, sempre con te

Quando sono povero 

allora sono ricco
Perché tu sei la mia ricchezza
Quando son malato 

è in te che trovo vita
Perché tu sei guarigione

Gesú, io confido in te
Gesú, mi basta la tua grazia

Sei la mia forza, la mia salvezza
Sei la mia pace, sicuro rifugio
Nella tua grazia voglio restare
Santo Signore, sempre con te

Sei la mia forza, la mia salvezza
Sei la mia pace, sicuro rifugio
Nella tua grazia voglio restare
Santo Signore, sempre con te

Sei la mia forza, la mia salvezza
Sei la mia pace, sicuro rifugio
Nella tua grazia voglio restare
Santo Signore, sempre con te

Quando solo debole allora sono forte
Perché tu sei la mia forza

AVVENIRE DI CALABRIA.jpg

don valerio chiovaro: "la presenza dei laici dà il senso della qualità della vita parrocchiale"

Cattolica dei Greci,

una parrocchia

"casa tra le case"

Reggio_calabria_cattolica_dei_greci_pian
WhatsApp Image 2020-05-18 at 16.20.35.jp
LAB FEDE CATECHISMO.PNG
WhatsApp Image 2021-04-18 at 00.39.42.jp

FOGLIETTO DELLA MESSA